Speciali

7. Garanzie e Assistenza


8. Diritto Di Recesso Ex Artt. 64/67 Dlgs N. 206/2005
Il diritto di recesso prevede differenti norme:
Il “consumatore” che non si ritenesse soddisfatto dell'acquisto effettuato, ha diritto di recedere dal contratto stipulato, entro il termine di 10 giorni lavorativi decorrente dal giorno del ricevimento dei beni.

La garanzia di 24 mesi si applica al prodotto che presenti un difetto di conformità, purché il prodotto stesso sia utilizzato correttamente, nel rispetto della sua destinazione d'uso e di quanto previsto nella documentazione tecnica allegata. Tale garanzia è riservata al Consumatore privato (persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale). In caso di difetto di conformità, la Cavagnini provvede, senza spese per il Cliente, al ripristino della conformità del prodotto mediante riparazione o sostituzione, oppure alla risoluzione del contratto.

Le immagini dei prodotti pubblicate sul sito sono puramente indicative. In assenza di specifiche indicazioni nelle note dell'ordine non potrà essere lamentata la mancanza di conformità dell'acquisto.
Tale diritto può essere esercitato solo da consumatori, e non dai rivenditori e/o titolari di PIVA".
Il consumatore potrà esercitare il diritto di recesso effettuando apposito reclamo o con l'invio della comunicazione relativa tramite e-mail o fax. Qualunque tipo di comunicazione (compreso il reclamo) deve essere seguita a pena di decadenza entro 48 ore da una lettera raccomandata.
Tutti i costi di ritorno dei prodotti sono espressamente a carico del consumatore, il quale, tramite proprio spedizioniere, provvederà all'inoltro dei medesimi presso la struttura logistica di Cavagnini
I rischi del trasporto per la restituzione degli articoli sono integralmente a carico del consumatore. Tutti gli articoli dovranno pervenire nelle medesime condizioni di ricezione, non utilizzati e completamente integri, provvisti degli imballi originali e degli eventuali manuali, senza alcuna mancanza.
Il diritto di recesso decade nella sua interezza quando viene meno la «condizione essenziale di integrità del bene» (imballo e/o suo contenuto), nei casi in cui la Cavagnini accerti: la mancanza dell'imballo esterno/interno originale; un utilizzo del prodotto tale da rendere impossibile il ripristino alle condizioni pre-esistenti alla vendita. Solo in tal caso l'amministrazione  provvederà all'inoltro dell'importo versato dal consumatore entro i termini di legge previsti (30 gg.). La Cavagninilprovvederà ad accreditare la somma mediante bonifico bancario, il Cliente dovrà comunicare le sue coordinate bancarie (Cod. ABI - CAB - Conto Corrente dell'intestatario della fattura)per ricevere il rimborso.
9. Risoluzione Contrattuale E Clausola Risolutiva Espressa
La Cavagninil si riserva la facoltà di risolvere il contratto stipulato con il cliente/consumatore dandone semplice comunicazione allo stesso indicandole relative motivazioni; il cliente avrà diritto, in tal caso, esclusivamente alla restituzione dell'eventuale somma già corrisposta. Le obbligazioni assunte dal cliente punto 4 (Obblighi dell'acquirente), nonché la garanzia del buon fine del pagamento che il cliente effettua con i mezzi di cui al punto 2, nonché tutti gli altri obblighi previsti in capo al consumatore, hanno carattere essenziale e, per l'effetto, l'inadempienza, da parte del consumatore e/o cliente stesso, anche di una soltanto di dette obbligazioni, determinerà la risoluzione di diritto del contratto ex art.1456 c.c., fatto salvo il diritto per la Cavagnini di agire in giudizio per il risarcimento degli ulteriori danni.
10. Giurisdizione E Foro Competente
Per ogni controversia relativa alla applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione dei contratti d'acquisto stipulati "on line" vige la giurisdizione italiana. Fatta salva, la disposizione di cui all'art. 63 del D.Lgs. n. 206/2005, qualsiasi controversia tra le parti, in merito all'applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione del presente contratto sarà di esclusiva competenza del Foro di Brescia 

6. Responsabilità
Nel momento in cui il cliente riceve la merce, sia che l'imballaggio sia integro o danneggiato, deve firmare con riserva di controllo, solo in questo caso la la Cavagninilsarà responsabile di eventuali  guasti o perdite  dei prodotti ordinati e il cliente potrà usufruire del diritto di recesso , compilando il modulo RMA.
La società ha la responsabilità di tutelare il cliente che, firmando con riserva di controllo , può richiedere la sostituzione del prodotto o il rimborso.
Il consumatore è tenuto, in caso di merce rotta, di dare avviso alla Cavagninil dapprima attraverso e-mail o fax, a seguire, entro 48 ore dalla ricezione della merce, mediante comunicazione a mezzo di lettera raccomandata.
La Cavagnini non è responsabile dell'eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, di carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all'atto dell'acquisto dei prodotti, non essendo, in nessun momento parte della procedura.